Concorso fotografico "LA VERONA NASCOSTA" Le premiazioni.

09.07.2019 09:29

Si è concluso l’undicesimo Concorso Fotografico “Viaggiando”, che ogni anno propone un tema diverso con l’intento di far risaltare le bellezze e le particolarità della nostra provincia. Quest’anno abbiamo voluto focalizzarci su un aspetto particolare della nostra città, quello che emerge dietro la facciata ufficiale, la Verona  che non risalta nelle cartoline ma che è celata e sconosciuta ai flussi turistici:

“LA VERONA NASCOSTA”, questo è appunto il tema di quest’anno; uno stimolo a scavare più in profondità per cogliere quell’essenza genuina che caratterizza la nostra città, ad andare alla ricerca di momenti di vita, angoli nascosti, scorci insoliti, inquadrature inconsuete, insomma l’anima di Verona.

Il concorso, organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Verona Report, con il patrocinio del Comune di Bussolengo, della Provincia e del Comune di Verona si avvale del supporto tecnico e logistico dello studio fotografico “Focus foto&video“ e come vetrina Web, del sito www.bussolengo-vr.it e di una pagina dedicata su Facebook.

 

Una giuria qualificata, composta da professionisti dell’immagine e del web, ha stilato un classifica tenendo conto, in parte, del voto espresso online dal pubblico.

Quest’anno, grazie al contributo di aziende della zona sono stati premiati i primi cinque classificati:

Al 5° posto ANDREA AIELLO con la foto: “SGUARDI SULLA CITTA’”

Al 4° posto CRISTIAN MARAI con la foto: “ALL’OMBRA DEL DUOMO”

Al 3° posto GIANNI BOSCO con la foto: “IL GIARDINO DEL PATRONO”

Con la seguente motivazione:

Esaltata dall’uso del grandangolo che ne accentua la prospettiva, l’immagine coglie un angolo del chiostro di S.Zeno dove la luce la fa da protagonista. Il sole filtra tra le colonne e tutto l’insieme trasmette un senso di serenità. Sapiente la composizione e il controllo del controluce.

Al 2° posto ANDREA AIELLO con la foto: “SOTTO LA PORTA IOVIA”

Una tavolozza di colori caldi in una inquadratura conosciuta ma inusuale. Il pittore seminascosto dietro la tela, come a sfuggire gli sguardi, funge da protagonista quasi virtuale. Buona la composizione e l’equilibrio cromatico.

Al 1° posto ANTONIO COMENCINI con la foto: “LO SGUARDO DI VERONA”

Originale e ricercata inquadratura dove la composizione curata dei minimi particolari rivela una geniale intuizione. Un punto di visione e una composizione che fanno emergere, nelle lettura d’insieme, un occhio umano… lo sguardo, appunto, di Verona.

I premi sono consistiti in Buoni per impaginare fotolibri con le proprie foto, offerti da FOCUS foto&video di Bussolengo,

e vari gadget offerti dagli sponsor dell’evento: PARCO GIARDINO SIGURTA’ di Valeggio sul Mincio, GESTIONI MAI ristorante self-service di Affi, ADS GRUPPO PODISTICO GARGAGNAGO.

Doverosi ringraziamenti vanno al COMITATO FESTA di San Vito al Mantico, alla parrocchia e a DON DOMENICO che ci ha dato la disponibilità dello spazio, all’AMMINISTRAZIONE DI BUSSOLENGO per il patrocinio e i gadget offerti, al COMUNE e alla PROVINCIA DI VERONA per il patrocinio, alle aziende che ci hanno sponsorizzato.

Un ringraziamento speciale va a tutti i partecipanti che, indipendentemente dalla classifica, hanno contribuito con le loro opere alla realizzazione dell’iniziativa.

Segnaliamo che una selezione delle opere in concorso saranno esposte a Verona in uno dei luoghi più antichi e apprezzati della città , meta di turisti provenienti da tutto il mondo.

Vi comunicheremo luogo e date prossimamente sui nostri canali

Rinnoviamo l’appuntamento al prossimo anno, alla scoperta di un nuovo aspetto della nostra zona da scoprire e da far risaltare.

Indietro

Cerca nel sito

© bussolengo vr 2015 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode