FORTE CAPPUCCINI

Fu costruito tra il 1850 e il 1851 sulla sponda del lago ad ovest dell'abitato di Peschiera, nella zona dell'ex convento dei Cappuccini. La sua pianta si adattava alla conformazione del terreno con un tracciato poligonale irregolare e il suo fianco destro veniva a lambire le acque del lago proteggendo la costa. Il ridotto in muratura di pietra squadrata e laterizio di forma semicircolare era ricoperto da spesso terrapieno e la caponiera sul fronte di gola rettilineo proteggeva l'accesso servito da ponte levatoio sul fianco sinistro. Sia sul lato destro verso il lago che su quello sinistro verso la campagna, due poterne conducevano alle caponiere a protezione dei due lati. Lungo il perimetro, un alto terrapieno ospitava le postazioni in barbetta e il fossato correva tutti intorno. Il presidio era di 96 uomini e l’armamento di 16 cannoni. Ora il forte, in grande parte demolito, è visibile solo in alcuni resti inglobati in una struttura commerciale.

Cerca nel sito

© bussolengo vr 2015 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode