IL FORTE DI RIVOLI (Wohlgemuth)

E' Il più importante della barriera fortificata nella parte sud della Valdadige. Il Forte Wohlgemuth, dal nome del valoroso generale austriaco,svetta inconfondibile sulla cima del costone roccioso di Monte Castello. E' stato costruito tra il 1850 e 51 e doveva proteggere una larga parte di territorio incrociando il tiro coi forti di Ceraino e Monte sull'altro versante della valle.

 

La struttura a doppia casamatta cilindrica sovrapposta è quanto di più efficace esisteva all'epoca e la costruzione a conci irregolari di rosso ammonitico, splendidamente incastrati risulta un esempio di alta scuola dell'architettura militare asburgica. Armato di 17 cannoni con un raggio d'azione di 270 gradi era collegato con una tortuosa strada all'abitato di Rivoli e all'Adige dove era funzionante un attraversamento a battello.

 

Dopo il 1866 e la presa di possesso da parte degli Italiani, il forte venne modificato con l'aggiunta di una parte lineare e il tiro rivolto a nord. Venne inoltre edificata la Batteria Bassa nella zona piana antistante, a rafforzarne il potenziale offensivo e una caserma a sud del forte, riparata dal Monte Castello.
Il forte, ottimamente conservato, è ora sede del Museo Walter Rama dedicato alla Grande guerra ed è visitabile previa prenotazione.

http://www.museowalterrama.it/

Cerca nel sito

© bussolengo vr 2015 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode