FORTE LEOPOLD - POGGIO CROCE

Di pianta ottagonale regolare, si trova a 250m di quota, sulla cima del Monte Croce, nella parte più meridionale dell’altura di Pastrengo. E’ dedicato al principe Leopold di Anhalt-Dessau distintosi nella campagna del 1706 sotto le bandiere del principe Eugenio di Savoia. E’ il più importante dei quattro e presenta un ampio cortile poligonale al suo interno, pavimentato a ciottoli e lastre di pietra. Le postazioni di cannoniere erano situate sui rampari accessibili tramite una larga scalinata che attraverso scivoli permetteva il traino dei cannoni stessi. Per la sua posizione doveva battere verso est la piana dell’Adige fino a Bussolengo e la città di Verona, verso sud sulle colline di Palazzolo e più in là la pianura, verso ovest, la zona del basso lago.

Date le sue dimensioni era la sede del comando da cui dipendevano gli altri tre forti e per questo aveva una capienza superiore. Era armato da 14 bocche da fuoco di cui 8 a canna rigata e incrociava il tiro col Forte Nugent, poco più a nord per controllare l’area sottostante.  Molto ben conservato nella sua parte in muratura, ha subito lo spianamento del terrapieno esterno per ricavarne una zona piana adibita a parcheggio visto che da qualche anno è sede di attività ristorative.

Cerca nel sito

© bussolengo vr 2015 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode