Notizie

VERONA REPORT E IL COMUNE DI BUSSOLENGO

07.03.2016 18:06

A seguito dell’incontro con l’assessore alle manifestazioni Katia Facci, Verona Report ha gettato le basi per una collaborazione col Comune di Bussolengo con l’ottica di seguire e tracciare con i propri reportages gli eventi più importanti pianificati dall’amministrazione bussolenghese per il 2016.

Ricordiamo che l'Associazione Verona Report, di cui questo portale fa parte, ha come scopo di far conoscere e valorizzare le caratteristiche e le eccellenze del territorio veronese. Il cuore di Verona Report risiede a Bussolengo e dunque il paese beneficia di un’attenzione particolare da una buona parte dei propri volontari, sempre pronti a mettere in risalto e a promuovere il paese.

Di fronte alla simpatica e fattiva propositività incontrata nella persona di Katia Facci, Verona Report ha potuto quindi creare i presupposti per una collaborazione sinergica per un buon numero di eventi e progetti. In particolare verrà dato ulteriore slancio al progetto già avviato su iniziativa di Verona Report mirante a far conoscere  le bellezze e le particolarità del nostro paese attraverso una serie di documentari che raccontano le realtà storiche, artistiche e culturali di Bussolengo. L’amministrazione ha offerto il proprio sostegno mettendo a disposizione documenti, immagini e informazioni dei propri archivi e stimolando il coinvolgimento di studiosi e esperti di storia locale.

A breve riporteremo l’elenco degli eventi che seguiremo e pubblicheremo sulle nostre piattaforme web.

>>

Concorso fotografico: L'ADIGE NEL TERRITORIO VERONESE

02.03.2016 22:48

Ritorna il concorso fotografico “VIAGGIANDO” organizzato dall’ Associazione Verona Report  giunto alla sua ottava edizione. Il portale di riferimento è www.bussolengonline.it

 Come l’anno scorso si svolgerà nell’ambito della festa rionale di S. Vito al Mantico dal 17 al 19 Giugno 2016. Ripercorrendo il filone che ci vede promotori del nostro territorio, con l’intento è di esaltarne le caratteristiche e valorizzarlo nei suoi aspetti più caratteristici, quest’anno proponiamo come tema “L’Adige nel territorio veronese”.

  Il tema generale: ”VIAGGIANDO”  ogni anno si caratterizza con un argomento che cambia di volta in volta. Quest’anno abbiamo scelto l’Adige, un icona della nostra terra.

L’Adige, nei secoli scorsi, è stato una via di comunicazione molto importante fra le terre del Nord e la Pianura Padana. Sulle sue acque scendevano le merci più svariate, su barconi e zattere, per un interscambio economico, ma anche culturale e sociale fra i popoli le cui terre il fiume attraversava. Sul fiume si basava l’economia di villaggi e città: i mulini ne sfruttavano la corrente per macinare il grano, le grandi ruote idrovore sollevavano l’acqua per l’irrigazione dei campi, fiorivano i cantieri per la costruzione di caratteristici natanti e sulle sue rive era tutto un pullulare di attività di commercio e di lavorazione dei prodotti. La popolazione viveva in maniera diretta la presenza del grande fiume.

A volte poi, poteva ingrossarsi, diventare minaccioso e rompere gli argini; le inondazioni erano frequenti e portavano lutti e distruzioni. Perciò, eccolo ora imbrigliato e incanalato, quasi umiliato e reso inoffensivo, ma sempre in grado di incutere rispetto… lui, il grande fiume è parte del nostro paesaggio. Attraversa il nostro territorio da nord a sud creando scenari suggestivi tra i più vari e pittoreschi: scorre con ampi meandri, lento e sinuoso in Valdadige, sorvegliato dai forti che dall’alto ne scrutano il passaggio, s’incunea nella gola di Ceraino fra le alte pareti della Chiusa ed esce nella ridente Valpolicella. Verona si specchia nelle sue acque mentre lui, a serpentina fra i ponti attraversa arte e storia. Poi prosegue, piatto e sonnolente fra gli argini verdeggianti della Bassa Veronese. Ecco questo è lo scenario da immortalare coi vostri scatti per raccontare un aspetto caratteristico della nostra provincia.

Le foto, in formato 20x30, a colori o Bianco-Nero, dovranno pervenire allo studio FOCUS foto&video di Via Degli Scaligeri, 49, a Bussolengo, (tel. 0457151323) entro il 10 giugno 2016, spedite o consegnate a mano e potranno essere tre per ogni concorrente, oppure stampate direttamente in studio per gli scatti digitali. Le foto rimarranno esposte durante tutta la durata della festa  al circolo Noi, nel seminterrato della chiesa parrocchiale di S.Vito e saranno visibili nella apposita galleria del sito www.bussolengonline.it . Qui le foto partecipanti potranno essere votate on-line dal pubblico e la classifica finale, verrà redatta da una giuria qualificata e terrà conto anche di questa votazione. Verranno premiate le prime tre classificate.

Una selezione di foto partecipanti sarà esposta inoltre nell’ambito della Festa d’Estate di fine agosto a Bussolengo nell’atrio del municipio.

Buon scatto a tutti!

Per info: Focus foto&video  Tel.0457151323  

Regolamento

Scarica modulo partecipazione

www.bussolengo-vr.it       www.veronareport.it        www.focusfotovideo.it

>>

FIERA DI SAN VALENTINO 2016

22.02.2016 19:37

Si è conclusa la 305° Fiera di S.Valentino, che per fortuna ha trovato delle belle giornate di sole dopo la pioggia del giorno di apertura.

L’inaugurazione è avvenuta per motivi climatici sotto la tenda del Palaspettacoli alla presenza dei rappresentanti dell’amministrazione e di personalità della politica locale.

E’ stato illustrato il programma della fiera, giunta alla sua 305° edizione e quindi una delle più antiche della regione. Inoltre è stato dato il via al progetto nuovo e interessante del “Museo del Canale Biffis” con la collaborazione di Hydro Dolomiti Enel, la società che ha in gestione il canale.

Dal 6 al 21 febbraio Bussolengo conosce come ogni anno un momento di fermento e di attività importante. Molti sono gli eventi programmati per animare la manifestazione. Oltre alle tradizionali bancarelle, all’esposizione di attrezzi agricoli, alla Fiera Campionaria e al Luna-Park, si è voluto evidenziare S.Valentino come “Festa degli Innamorati”. Poi, interessanti, le visite guidate alle Chiese storiche del paese e i concorsi: “Il bacio di S.Valentino” e “La trippa pì bona de S.Valentin” che hanno visto vincitori rispettivamente la pasticceria Garzotti e il ristorante Roma.

Il Palaspettacoli gremito di spettatori attenti e divertiti ha ospitato nelle varie serate personaggi dello spettacolo tra cui comici, cantanti, ballerini e una passerella di miss (a breve il nostro servizio).

Insomma una fiera all’insegna dell’ottimismo per una comunità, quella di Bussolengo, che ha bisogno di credere  e sperare in un futuro migliore.

>>

SAN VALENTINO... BAGNATO

16.02.2016 13:39

14 febbraio 2016.

A Bussolengo è di scena la 305° Fiera di S.Valentino, tradizionale appuntamento di metà febbraio. Il tempo è stato inclemente e una pioggia fastidiosa ha in parte rovinato la festa. Ecco qui una carellata veloce fra le bancarelle del centro, la piazza allestita con il cuore e il Balcone di Giulietta per la festa degli innamorati, poi le macchine agricole e il luna park, il tendone della fiera campionaria e l'antica Chiesa di S.Valentino aperta a un pubblico curioso e interessato.

A breve il resoconto completo di Verona Report

>>

LA TRIPA PI BONA AL "ROMA"

13.02.2016 08:55

La giuria del concorso La Trippa pì bona de San Valentin, indetto dall’amministrazione comunale di Bussolengo, ha scelto il piatto confezionato dall’Albergo Ristorante Roma di Bussolengo.

L’attenta selezione dei componenti la giuria, presieduta dallo chef Mirko Pasquali, del ristorante la Borsa di Valeggio sul Mincio, non ha avuto dubbi nel riconoscere quale miglior trippa di San Valentino, quella proposta dal cuoco Stefano Ferrari, da anni alle dipendenze della famiglia Scolari.

Hanno aderito al concorso i ristoranti Osteria el Borgo, Bue d’Oro, Bar Mazzini, L’Ostaria, Al Fogolar, Roma, Da Guido, preparando la loro migliore proposta di trippa alla parmigiana.

La prestigiosa giuria, composta dal presidente Mirko Pasquali, Leonello Valbusa chef e docente dell’Istituto Berti del Chievo,  Enzo Niniviaggi chef del ristorante Color di Bardolino, Mario Zara sommelier del ristorante Baco d’Oro di Verona e da Mauriglio Giacomelli chef e maestro pasticcere di Villafranca, si   è complimentata con i partecipanti per l’alta qualità dei piatti serviti. La scelta, non facile, ha voluto premiare la qualità e la tradizione che è risaltata dal piatto del ristorante Roma. La famiglia Scolari, da ottant’anni è presente a Bussolengo nell’ambito della ristorazione, ha proposto la loro ricetta classica, che viene cucinata ed appezzata tutto l’anno.  Una ricetta che si tramanda da più generazioni, che la signora Mirna, con orgoglio, definisce la trippa della tradizione di Bussolengo. Il ristorante la propone nelle due versioni, in brodo e alla parmigiana, anche disposta su una ciotola di formaggio grana e rosmarino.

La giuria ha voluto riconoscere una menzione particolare anche al piatto proposto dal ristorante Osteria el Borgo; a pari merito tutti gli altri partecipanti.

Il riconoscimento verrà tributato nel giorno di presentazione della 305^ Fiera di San Valentino, domenica 14 febbraio 2016, alle ore 10.30, in piazza XXVI Aprile.

Invitiamo i numerosi visitatori della fiera a degustare la trippa di San Valentino, che tutti i ristoranti di Bussolengo propongono in questi giorni.

Il Comune di Bussolengo

>>

IL CARNEVALE DEL 1976 A BUSSOLENGO

09.02.2016 22:46

Rovistando tra gli scaffali impolverati del nostro archivio abbiamo scovato questa vecchia bobina che risale agli ani Settanta (bei tempi!) Si tratta di un Carnevale di 40 anni fa quando ancora si riprendeva in Super8 e filmare era una cosa rara. Le immagini un po sfocate ritraggono un paese in festa per il passaggio dei carri che partivano da Via Roma per arrivare in Piazza fra ali di folla gioiosa. Quanti bei ricordi riaffiorano alla mente pensando a quegli anni spensierati...

>>

IL BACIO DI SAN VALENTINO

08.02.2016 16:19

Si è svolta, mercoledì 3 febbraio, a Villa Spinola, la selezione del Concorso:

  Il Bacio di San Valentino

Il concorso, rivolto a tutte le pasticcerie, fornai e panificatori del Comune di Bussolengo, con lo scopo di istituire un dolce simbolo della tradizione del paese e di dedicarlo al Santo Patrono, San Valentino.

A partecipare sono stati in cinque, le pasticcerie Fiorio, Quintarelli, Garzotti, Milani e la pasticceria forno Alessia.

A vincere, per aver preparato il dolce più in tema con il concorso, è stata la sig.ra Roberta Garzotti, dell’omonima Pasticceria Garzotti, di Via Mazzini.

La scelta è ricaduta su un prodotto da forno, di facile produzione e vendita per tutto l’anno. Un dolce, nella forma molto simile ad un amaretto, ma ad un gusto predominante di nocciola.

La sig.ra Garzotti, ha riferito che la ricetta apparteneva a suo padre Sergio, primo titolare della pasticceria, è stata però rivisitata dall’attuale pasticcere, sig. Giovanni, nonché marito della sig.ra Garzotti.

In qualità di Presidente della Giuria, posso confermare che ci è molto piaciuta l’idea di inserire all’interno del “dolcetto” una nocciola intera.

Già a partire dalla giornata di domani, martedì 9 febbraio, il Bacio di San Valentino, sarà disponibile in vendita, in formato di piccoli sacchetti, presso le pasticcerie aderenti che hanno partecipato al concorso.

E’ intenzione dell’Amministrazione Comunale depositare la ricetta del Bacio di San Valentino, per la sua registrazione, quale prodotto tipico locale.

Comune di Bussolengo

>>

305° FIERA DI SAN VALENTINO

05.02.2016 11:56

Sta per partire la 305° edizione della Fiera di San Valentino, orgoglio del paese e importante evento per tutto il territorio. Fra le più antiche del Veneto, la manifestazione, nata come fiera agricola, nei secoli ha saputo catturare l’interesse di tutto il mondo rurale ed è diventata un punto di riferimento per tutto il settore. Negli ultimi anni si è voluto dare un risvolto verso il Santo degl’innamorati cercando di focalizzarsi perciò sul tema dell’ Amore.

 

Il paese si prepara a vivere un periodo intenso che si aprirà sabato 6/2 con l’apertura del Luna-park e si concluderà domenica 21 con lo spettacolo di Simone Cristicchi “Magazzino 18”.Tutta una serie di eventi, spettacoli, iniziative saranno allestite con l’obbiettivo di dare a Bussolengo un’importanza anche dal punto di vista turistico mettendone in luce i vari aspetti:  artistico, culturale, enogastronomico.

Come gli altri anni sarà allestita la Fiera Campionaria al Parco Sampò dove esporranno le varie realtà della zona e nel Piazzale S.Valentino funzionerà il Palaspettacoli che accoglierà la varie manifestazioni.

Molte sono le iniziative volte ad animare queste giornate: dalla 44° Marcia di S.Valentino al Battesimo della Sella in Via Foro Boario, dal concerto della Banda al Concorso Mascherine, dall’esibizione delle “Miss Lago di Garda 2016” al concerto dei  50+1 Friends, dal concorso ”La Torta di San Valentino” ai ballerini di “Amici”. Insomma una serie di eventi per tutti i gusti.

 QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Ci sarà inoltre la possibilità di visite guidate alla Chiesa di San Valentino, San Rocco e al Chiostro dei Padri Redentoristi  a cura del Progetto Pagus Pictus e nelle vie centrali del paese saranno esposte le macchine agricole, le auto e i prodotti vivaisti.

In pratica, come dice l’assessore alle manifestazioni Katia Facci ci saranno tre poli d’attrazione: Pazza 26 Aprile, centro per le cerimonie pubbliche, Via Mazzini e Via Borghetto con le bancarelle dedicate agli innamorati con dolci, fiori, regali, oltre a Foro Boario dove si svolgerà il mercato spontaneo degli animali e dei prodotti per l’agricoltura creando così un percorso di visita che toccherà tutti i vari stand espositivi, gli angoli e le botteghe del paese. Quest’anno la novità sarà il Balcone di Giulietta riprodotto fra Via Mazzini e la piazza, dove gli innamorati potranno fotografarsi e lasciare un messaggio. Altra iniziativa importante sarà il concorso per il “Bacio di San Valentino” con la creazione di un dolce dedicato e il premio “Miglior trippa” dedicato ai ristoranti.

L’inaugurazione avverrà domenica 14 febbraio alle 10.30 alla presenza delle autorità comunali e dei rappresentanti di provincia e regione. Noi saremo presenti con le telecamere di Verona Report.

 

Scarica il programma della fiera

>>

CARNEVALE A BUSSOLENGO NEL 1989

02.02.2016 21:07

Bussolengo, alla fine degli anni Ottanta aveva il suo Carnevale. La sfilata dei carri attraversava il paese fra ali di folla festosa. L'atmosfera era allegra e spensierata e il divertimento semplice e spontaneo per un paese nel pieno del suo benessere economico. Il futuro sembrava obbligatoriamente roseo e c'era nell'aria quella leggerezza vivace e scherzosa tipica del periodo.

Ecco qui un breve scorcio di quei tempi: i carri, le maschere, la banda, le majorette, le premiazioni "en piassa" e tanta gente a fare festa.

>>

CORPO BANDISTICO CITTA' DI BUSSOLENGO - CONCERTO DI NATALE

11.01.2016 21:47

Due complessi strumentali e tanta, tanta gente: questi gli ingredienti principali della serata che pochi giorni fa ha visto protagonisti il Corpo Bandistico Città di Bussolengo e i cittadini del paese stesso.

Serata ricca di emozioni, iniziata alle 20.45 col concerto della Young Band, il complesso strumentale composto dai più meritevoli allievi della Scuola Civica Musicale con la collaborazione dei loro insegnanti. Il complesso rappresenta un avvicinamento al gruppo principale, e nel corso degli anni ha avuto una crescita notevole, arrivando ad essere composto da 50 strumentisti e proponendo un repertorio da banda senior.Sempre sotto la direzione del Maestro Luciano Brutti, ha avuto luogo poi il tradizionale concerto del Corpo Bandistico, con un repertorio ben distribuito sui diversi generi musicali che un'orchestra di fiati può proporre: dalla marcia allo swing, passando attraverso l'opera italiana e la musica originale per banda.Tutte esecuzioni molto intense, molto apprezzate da un pubblico numeroso e davvero attento.

Prima del consueto finale dedicato al repertorio Natalizio, sono stati consegnati dal Presidente Mattia Pinali i diplomi al merito ai bandisti che hanno raggiunto quest'anno significativi traguardi di collaborazione del Corpo Bandistico, alla presenza del Sindaco Dott.ssa Paola Boscaini e dell'Assessore Katia Facci.

Merita sicuramente menzione il più longevo di loro, Giovanni Rudari, il quale milita nel complesso strumentale da ben 60 anni... considerando che alcuni componenti ne hanno meno di 15, come si può dare un'età alla musica?

Foto dell'evento

 

Vedi i servizi del Corpo Bandistico su Verona Report

 

>>
<< 3 | 4 | 5 | 6 | 7 >>

Nasce bussolengo-vr

Dopo anni di esperienza con Verona Report ora, nell'ambito della stessa, diventata associazione, ci rivolgiamo al paese dove noi operiamo ed abbiamo la nostra sede.

Nasce così bussolengo-vr . un portale dedicato interamente a Bussolengo in cui andremo ad inserire i nostri lavori (servizi, reportage, storie, eventi) riguardanti appunto il nostro paese. Il tutto in stretta collaborazione con Verona Report la quale invece ha una base di azione più vasta che è quella del territorio di Verona e delle province limitrofe.

Iniziamo ora ad inquadrare il nostro territorio da un punto di vista un po' insolito con un volo radente fra chiese piazze e panorami...

Cerca nel sito

© bussolengo vr 2015 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode